Mostre Pavia 2013: Claude Monet al Castello Visconteo

Scritto da: -

Il pubblico avrà così la possibilità di ammirare importanti lavori e di ripercorrere le tappe principali della sua produzione, dalla formazione fino alla grande maturità.

monet pavia.jpg

Sarà accessibile sino al 15 dicembre prossimo la mostra allestita alle scuderie del Castello Visconteo di Pavia, dedicata al pittore impressionista Claude Monet. Ventuno i dipinti esposti per un’esposizione, a cura di Philippe Cros, intitolata “Monet au coeur de la vie“, che procede a una ricostruzione della vita d’artista, ripercorsa a partire da documenti personali.

Il pubblico avrà così la possibilità di ammirare importanti lavori e di ripercorrere le tappe principali della sua produzione, dalla formazione fino alla grande maturità. Un percorso espositivo innovativo ed emotivo che offrirà al visitatore anche un’inedita modalità di avvicinamento anche alla sfera personale della vita del Maestro, consentendo al pubblico di scoprire l’”uomo” oltre che il grande artista.

La mostra è un viaggio nel cuore della vita di Monet, raccontato attraverso le voci di sei personaggi chiave del suo percorso umano e artistico. Gli incontri, i successi, così come i momenti difficili sono stati ricostruiti sulla base di preziose lettere - provenienti dal Musée des Lettres e de Manuscrits di Parigi ed esposte in mostra - in cui il pittore racconta particolari momenti e stati d’animo della sua vita.

Lungo il percorso una serie di suggestive videoinstallazioni predisporranno emotivamente il pubblico a rivivere i momenti fondamentali della vita di Monet e a comprenderne il rapporto con le opere presentate in mostra. Le parole e il racconto sono stati pensati in armonia con i video, i suoni e le opere d’arte in modo da creare le condizioni più adatte a sollecitare le emozioni più profonde del visitatore verso una totale fruizione dell’opera di Monet.

La mostra prosegue anche all’esterno dello spazio espositivo nella città di Pavia alla scoperta di alcuni dei luoghi simbolo ricontestualizzati, per l’occasione, in rapporto al percorso artistico di Monet. Un percorso ideato per far rivivere alcuni luoghi pavesi molto suggestivi come l’orto botanico del 1700, oppure la bellissima Cattedrale di San Michele, o ancora la storica Biblioteca Civica Bonetta e i giardini Malaspina, e in ultimo il Ponte Vecchio sul fiume Ticino. In ciascuno di questi luoghi il visitatore potrà riprendere la lettura del racconto dei sei personaggi riproposto in un’ambientazione reale.

Vota l'articolo:
3.99 su 5.00 basato su 404 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Mostre Pavia 2013: Claude Monet al Castello Visconteo

    Posted by:

    Interessante!!!! Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Cultura.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano